Verona, la città dell’amore e degli innamorati…

night-view-895679_640Verona è la città dell’amore e degli innamorati perché, proprio qui, il drammaturgo William Shakespeare ha ambientato il tragico idillio di Romeo e Giulietta. Verona è sontuosa, magnifica ed elegante ed può essere comodamente visitata a piedi.

 L’Arena, la casa di Giulietta ed il centro storico

Nella parte più antica della città si possono osservare varie stratificazioni storiche che partono dall’epoca romana per giungere al barocco e al neo classicismo. Il monumento più rappresentativo e conosciuto di Verona è l’Arena, lo spettacolare anfiteatro edificato nel I secolo d.C. per ospitare gli spettacoli dei gladiatori ed altre manifestazioni.

arena-485720_640L’Arena si trova in Piazza Bra, molto frequentata e sulla quale si affacciano numerosi palazzi nobiliari. Poco distante si può ammirare Piazza delle erbe, circondata da antichi e raffinati palazzi e dominata dalla fontana e dalla statua di Madonna Verona. Piazza delle erbe, oltre ad offrire uno scorcio mozzafiato, è il luogo dove si svolge il mercato e dove si trovano numerose bancarelle.

Nei paraggi si può ammirare la casa di Giulietta che corrisponde all’abitazione dei Cappello, una dinastia di mercanti. L’edificio, risalente al medioevo, è stato in seguito restaurato; oggi è visitabile ed è adibito anche a sede per le nozze civili.

verona-819880_640Passeggiando per le stradine medioevali di Verona si possono osservare le arche scaligere, ossia le tombe della potente famiglia Cangrande, il ponte scaligero ed il mastio di Castelvecchio. Al centro si trova un prezioso gioiello dell’arte romanica, la Basilica di San Zeno al cui interno è custodito un dipinto del Mantegna.

A rendere unica Verona, oltre all’altissima concentrazione di monumenti, è l’Adige attraversato da aggraziati ponti dai quali si può osservare il panorama.

river-935115_640Enogastronomia e gite

L’enogastronomia di Verona si basa sull’antica cultura contadina e su piatti genuini e semplici come la salsa pearà con la quale si serve il bollito misto. Tanta la cacciagione, di cui tutto il territorio è molto ricco, il pesce proveniente dal vicino Lago di Garda ed i formaggi come il Monte veronese o il formaggio ubriaco. Un discorso a parte meritano i vini, rinomati a livello internazionale, alcuni dei quali rispondono al disciplinare di docg e doc.

garda-1335425_640Verona si trova in una posizione felice, circondata da dolci colline e dal Lago di Garda. E’ possibile organizzare delle escursioni verso le località lacustri più note come Riva del Garda e Malcesine; meritano una visita Custoza e San Martino della battaglia, dove si trova un interessante museo che ripercorre le vicende storiche del risorgimento italiano.

Verona, la città dell’amore e degli innamorati…ultima modifica: 2016-06-18T22:51:49+00:00da lucasiano1979
Reposta per primo quest’articolo